Privacy

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo 679/2016 e consenso

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice Privacy come modificato dal D. Lgs. 101/2018 nonché dell’art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679

 

Ai sensi dell’art. 13 del Codice Privacy come modificato dal D. Lgs. 101/2018, nonché dell’art. 13 del Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (di seguito GDPR) in relazione ai dati personali riferiti ai fornitori (laddove siano persone fisiche) ovvero, in caso di fornitori persone giuridiche, ai dati personali riferiti a soggetti diversi dal legale rappresentante (venditori, agenti, tecnici o meri collaboratori del legale rappresentante) di cui l’Azienda servizi intercomunali - Multiservices s.r.l. entrerà nella disponibilità con l’affidamento della Sua pratica, Le comunichiamo quanto segue:

 

Titolare del trattamento e responsabile della protezione dei dati personali

Titolare del trattamento è l’Azienda servizi intercomunali - Multiservices s.r.l. in persona del legale rapp.te pro tempore, con sede in Piazza Matteotti, 1 - 06019 Umbertide (Pg). Il Titolare può essere contattato mediante PEC all'indirizzo amministrazione@pec.asimultiservices.it. Il Titolare ha nominato l’Avv. Camilla Coresi quale responsabile della protezione dei dati personali (RPD ovvero, data protection officer, DPO), domiciliata presso la sede di Multiservices srl, contattabile al seguente indirizzo Mail dpoasimultiservices@gmail.com.

 

Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato alla corretta e completa esecuzione del procedimento per il quale i dati sono stati presentati, ovvero per l’esecuzione del contratto/ conferimento di incarico professionale di cui l’interessato è parte. I suoi dati saranno trattati anche al fine di:

  • adempiere agli obblighi previsti in ambito fiscale e contabile;
  • istruire eventuali procedimenti amministrativi consequenziali al procedimento di appalto per il quale i dati sono stati presentati, ovvero consequenziali all’esecuzione del contratto/conferimento di incarico professionale di cui l’interessato è parte;
  • rispettare gli obblighi incombenti sul Titolare e previsti dalla normativa vigente (quali ad esempio gli obblighi di trasparenza previsti dal d.lgs. 33/2013);

I dati trattati saranno oggetto di trattamento improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Vostra riservatezza e dei Vostri diritti.

Il trattamento dei dati per le finalità esposte ha luogo con modalità sia automatizzate, su supporto elettronico o magnetico (ivi compresi dispositivi portatili), sia non automatizzate, su supporto cartaceo, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge, dai regolamenti conseguenti e da disposizioni interne, nonché trattati con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.

 

Origine dei dati personali

 I dati personali trattati sono conferiti al Titolare direttamente dall’interessato.

 

Luogo di trattamento.

I dati vengono trattati ed archiviati presso la sede legale corrente dell’Azienda servizi intercomunali - Multiservices s.r.l. in 06019 Umbertide (Pg), Piazza Matteotti, 1. Sono inoltre trattati, per conto del Titolare, da responsabili esterni del trattamento quali professionisti e/o società incaricati di svolgere attività tecniche, di sviluppo, gestionali e amministrativo e contabili,  individuati per iscritto e/o mediante contratto, ed ai quali sono state date specifiche istruzioni scritte.

 

Base giuridica del trattamento

l’Azienda servizi intercomunali - Multiservices s.r.l. tratta i Suoi dati personali lecitamente, laddove:

  • sia necessario all’esecuzione di un contratto/conferimento di incarico professionale di cui l’interessato è parte, all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta, ovvero alla corretta e completa esecuzione del procedimento di appalto per il quale i dati sono stati presentati, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b), GDPR;
  • sia necessario per adempiere un obbligo legale incombente sul Titolare, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera c), GDPR;
  • sia necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera e), GDPR;
  • sia necessario il trattamento di particolari categorie di dati personali, quali i dati giudiziari, per assolvere alle finalità di cui al d.lgs. 50/2016 (codice dei contratti pubblici), nel rispetto di quanto disposto dall’art. 10 del GDPR.

 

Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali

Con riguardo ai dati personali relativi all'esecuzione del procedimento per il quale i dati sono presentati, ovvero per l’esecuzione del contratto/incarico professionale di cui l’interessato è parte e/o relativi all'adempimento ad un obbligo normativo (quali ad esempio gli adempimenti legati alla tenuta di scritture contabili e fiscali, gli obblighi di trasparenza previsti dal d.lgs. 33/2013, etc.), la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale stesso.

 

Conservazione dei dati

I Suoi dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo di durata del contratto e, successivamente, per il tempo in cui il Titolare sia soggetto a obblighi di conservazione  per finalità fiscali, di trasparenza ex d.lgs. 33/2013 o per altre finalità,previsti, da norme di legge o regolamento.

 

Comunicazione dei dati

I Suoi dati personali potranno essere comunicati a:

  • Professionisti che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  • istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  • soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge;
  • eventuali contro interessati al procedimento nel quale i dati sono stati conferiti;
  • autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge.

Inoltre, nella gestione dei suoi dati, possono venire a conoscenza degli stessi le seguenti categorie di incaricati ex art. 29 del GDPR e/o Responsabili esterni ex art. 28 del GDPR individuati mediante contratto ovvero per iscritto, ed ai quali sono state date specifiche istruzioni scritte:

  • Personale dirigente dell’azienda, in qualità di incaricati;
  • Dipendenti dell’ufficio Tecnico, in qualità di incaricati;
  • Dipendenti dell’ufficio Amministrazione, in qualità di incaricati;
  • Professionisti o Società di servizi per l'amministrazione e gestione aziendale che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati, in qualità di responsabili esterni.

 

Profilazione e Diffusione dei dati

I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

 

Diritti dell’interessato

In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, in qualità di interessato Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 21 del GDPR e, in particolare, i seguenti diritti:

  • diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l'accesso ai Suoi dati personali – compresa una copia degli stessi – e la comunicazione, tra le altre, delle seguenti informazioni: a) finalità del trattamento b) categorie di dati personali trattati c) destinatari cui questi sono stati o saranno comunicati d) periodo di conservazione dei dati o i criteri utilizzati e) diritti dell’interessato (rettifica, cancellazione dei dati personali, limitazione del trattamento e diritto di opposizione al trattamento f) diritto di proporre un reclamo g) diritto di ricevere informazioni sulla origine dei dati personali qualora essi non siano stati raccolti presso l’interessato  h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
  • diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, quando: a) i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per cui sono stati raccolti o altrimenti trattati; b) non sussiste alcun fondamento giuridico per il trattamento; c) Lei si è opposto con successo al trattamento dei dati personali; d) i dati sono stati trattati illecitamente, e) i dati devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo  c) i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. 
  • diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  •  diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei dati personali che La riguardano basati sulla condizione di legittimità del legittimo interesse, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • diritto a non essere sottoposto a un processo decisionale automatizzato – articolo 22 GDPR: l'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, salvo che ciò sia necessario per la conclusione o esecuzione di un contratto o Lei abbia rilasciato il Suo consenso. In ogni caso, un processo decisionale automatizzato non potrà riguardare i Suoi dati personali e Lei potrà in ogni momento ottenere l'intervento umano da parte del titolare del trattamento, esprimere la propria opinione e contestare la decisione.
  • proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM) - www.garanteprivacy.it.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nella presente informativa.  L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarle un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la Sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.